Partito di Alternativa Comunista

SARDEGNA: PER LA COSTRUZIONE DI UN BLOCCO ELETTORALE DI CLASSE

VERSO LE ELEZIONI IN SARDEGNA

Appello alle forze anticapitaliste, anti-imperialiste e anti-colonialiste della Sardegna

PER LA COSTRUZIONE DI UN BLOCCO ELETTORALE DI CLASSE

 

 

Le dimissioni del presidente della Regione Renato Soru e la convocazione anticipata delle elezioni del prossimo consiglio regionale e del nuovo presidente confermano la malsana tendenza delle classi dirigenti sarde a mettere in scena, di tanto in tanto, opportunistiche e ipocrite lotte tra i due poli: basti ricordare il referendum sulla Legge Statutaria e l’ultimo su gestione dell’acqua e “legge salvacoste”.

Quando la sfida non si consuma con centrodestra e centrosinistra come antagonisti, ha luogo all’interno degli schieramenti stessi, come testimonia la battaglia all’ultimo sangue tra burocrazie del Partito Democratico sardo.

Dopo quattro anni al timone della regione, il centro-sinistra lascia però dietro di sé crisi vere, reali, tangibili e non crisi di governo. Aziende (in grandissima parte stabilimenti industriali) che chiudono gettando migliaia di lavoratori e di famiglie sul lastrico, comparto agro-pastorale eternamente in difficoltà: oggi è soprattutto questa la Sardegna, ma i politicanti dei due schieramenti fingono di non vedere. Le politiche del centrosinistra si sono dimostrate, una volta di più, assolutamente sovrapponibili a quelle del centrodestra e cioè votate a salvare faccia e portafogli dei padroni, non certo a fare gli interessi dei lavoratori e delle loro famiglie.

 

Di fronte ad una situazione in cui la maggioranza dei soggetti politici si stringe nuovamente attorno ai due schieramenti borghesi, occorre una risposta politica dei lavoratori anche sul terreno elettorale.

Per questo motivo ci rivolgiamo alla sinistra sarda che abbia come riferimento la classe lavoratrice, alle forze anticapitaliste, anticolonialiste, anti-imperialiste e proponiamo, come PdAC, un blocco elettorale di classe che si contrapponga alla coalizione guidata da Soru come a quella guidata da Cappellacci e porti il 15 e 16 febbraio una voce fuori dal coro: quella dei lavoratori e delle masse popolari sarde.

 

 

Il Coordinamento Regionale sardo del Partito di Alternativa Comunista

 

www.pdacsardegna.altervista.org

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Iscrizione Newsletter

Iscrizione Newsletter

Compila il modulo per iscriverti alla nostra newsletter - I campi contrassegnati da sono obbligatori.


Il campo per collaborare col partito è opzionale

 

Appuntamenti





campagna

tesseramento 2022

 






Il libro sulla lotta in Alitalia

 




Modena, 9 luglio

 


 16 giugno zoom nazionale 

 

 


sabato 28 maggio Cremona

 


martedì 17 maggio

 

 


 

Giovedì 28 aprile 

ROMA

 


Giovedì 21 aprile:

zoom nazionale sulla Resistenza

 


 

14 APRILE MILANO

ASSEMBLEA ZOOM

 


LUNEDI' 28 MARZO 

ASSEMBLEA ZOOM

 

 


 mercoledì 23 marzo

 


 

Lega Internazionale dei Lavoratori - Quarta Internazionale

NEWS Progetto Comunista n 114

NEWS Trotskismo Oggi n 20

Ultimi Video

tv del pdac